In ricordo di Gigi Sacchini

In ricordo di Gigi Sacchini

28 maggio 2020

Ad Arezzo Luigi Sacchini, Gigi, è stato un vero pioniere dell’ambientalismo. Tra i fondatori nei primi anni ’80 e poi a lungo dirigente di Legambiente, impegnato a introdurre nella politica, specialmente quella progressista e di sinistra, una nuova coscienza, quella ecologista, Luigi Sacchini col suo carattere gioviale e la sua competenza in materia ha disegnato nella nostra realtà un pezzo di una nuova cultura che oggi ci appare fondamentale. Lo ha fatto su più versanti: nel suo mestiere di insegnante, nella lunga attività associativa, ricoprendo incarichi istituzionali, interpretando quel pensare globalmente e agire localmente che oggi è divenuto patrimonio di tanti giovani.

Importante è stato il suo contributo volto ad affermare un ambientalismo insieme dialogante e scientifico, dunque che si propone in radice di conquistare la consapevolezza critica di tanti, ma a partire da analisi, studi, progetti alternativi reali e concreti. Una visione ed una pratica che oggi ci appaiono essenziali per cambiare il mondo che ci è stato dato in prestito dalle future generazioni. E questi ci sembrano i fondamenti del suo impegno che poi sono i tratti della sua associazione. Ai suoi familiari e agli amici di Legambiente va il nostro affettuoso abbraccio.